Skip to main content
Il regista, nonché nostro docente di Accademia Artisti Giancarlo Scarchilli, con il suo capolavoro “Pier Paolo Pasolini, una visione nuova”, ha vinto il Premio BAFF 2023 Miglior Documentario. Il regista ha raccontato quanto un personaggio complesso come Pasolini abbia saputo cambiare in positivo la vita di tante persone. Il linguaggio del documentario, attento alla poesia, è la miglior prova di quanto il messaggio di Pasolini sia vivo anche oggi. Un altro grande successo per un grande artista come Giancarlo Scarchilli che grazie a tutta la sua importante sapienza, ad ogni lezione da importanti insegnamenti e consigli a tutti i nostri ragazzi di Accademia Artisti.

Giancarlo Scarchilli è un regista e sceneggiatore romano. Ha vissuto a Londra dal 1974 al 1976. In quei tre anni intensifica la scrittura di racconti e poesie. Rientrato in Italia, diventa il collaboratore più stretto di Sergio Citti e Vittorio Gassman. In qualità di collaboratore alla regia e alla sceneggiatura prende parte a “Due pezzi di pane”, “Minestrone”, “Di padre in figlio”, “Sogni e bisogni” e “Gassman Story”. Ha contribuito, come autore, alla prima parte dello spettacolo teatrale “Fa male il teatro” (regista e interprete Vittorio Gassman) insieme a Alberto Bevilacqua, Vincenzo Cerami, Roberto Lerici, Ettore Scola, Lina Wertmuller, Bernardino Zapponi, Cesare Zavattini. Nello stesso periodo realizza, da regista, documentari e pubblicità per Chiquita, Michael Jackson, BNL e David Zard. Realizza anche le riprese dei seminari svolti nella Bottega Teatrale di Firenze da Vittorio Gassman a Ettore Scola.

Nel corso di Preparazione al Set che tiene in Accademia Artisti, viene affrontata l’analisi del testo, cercando di comprendere l’argomento trattato nella sceneggiatura o nel monologo evidenziando i punti drammaturgicamente più importanti del testo trattato ed individuando la parola (o le parole) più significativa all’interno di una scena o di una battuta. Dopo il lavoro sull’analisi del testo, le variazioni di tono, l’uso della pausa e il colore emotivo del personaggio da interpretare, il docente fa comprendere all’allievo-attore come ci si deve relazionare davanti alla macchina da presa e l’importanza dell’autenticità nel Cinema.

 

Giuseppe Calabrese e Jonathan Zacconi per Accademia Artisti

Close Menu