// THANYOU Page

Carrello

Giuseppe De Paola è un ragazzo di 20 anni che viene da Napoli e sta frequentato il corso di Accademia Artisti Music a Roma. Lo scorso fine settimana si è iscritto ad un contest annuale, “One Shot Game di Honiro”. Si è classificato al primo posto vincendo un contratto discografico con la Honiro Label. Abbiamo intervistato Giuseppe, ancora incredulo, che ci ha raccontato questa sua ultima esperienza.

“Seguivo Honiro Label da un po’ di anni essendo un fan del cantante Ultimo, che fa parte di questa etichetta. Nel 2016 è stato proprio Ultimo a vincere questo contest. Ho messo da parte la paura e mi sono iscritto. Si dovevano portare tre brani propri”.

Nella prima fase erano 250-300 persone ed ognuno doveva esibirsi con una canzone. Giuseppe ha portato un suo brano:

“Quando mi hanno chiamato tra i primi 16 io già ero al settimo cielo perché erano veramente tante persone. Già essere tra i 16 finalisti era un’importante conquista e mi sarebbe comunque bastato, mai avrei pensato di vincere”.

La seconda manche, la semifinale, in cui sono arrivati in 16, Giuseppe ha portato un altro suo brano Ha passato anche questa semifinale ed è arrivato alla finalissima dove si sono trovati in 8.

“Non me lo sarei mai aspettato di arrivare al primo posto. Una emozione indescrivibile, ancora non ci credo che sia successo davvero a me”.

Giuseppe nel frattempo sta continuando il suo percorso in Accademia Artisti che ha iniziato a settembre. Questo percorso gli è stato molto utile per prepararsi anche a questa competizione; soprattutto, ci racconta le esibizioni che ha fatto a lezione davanti a tutti. La consapevolezza di stare sul palco, capire come muoversi, cantare davanti a maestri importanti e davanti ai colleghi. Sono tutte skils che lo hanno aiutato molto ad acquisire sicurezza. Tra i docenti di Accademia Artisti, quelli a cui è rimasto più affezionato il nostro allievo Giuseppe sono il maestro Pinuccio Pirazzoli e Vincenzo Incenzo.

“Io sono una persona piena di ansie e insicura: il maestro Pirazzoli mi ha dato una sicurezza, mi ha fatto complimenti e gli sono piaciuti i miei brani. I suoi consiglio sono davvero stati preziosi.

Anche il maestro Vincenzo Incenzo ha conquistato il cuore di Giuseppe con i suoi insegnamenti e le sue dimostrazioni in aula, aiutandolo a superare tutte le sue paure. Trovarsi poi in una classe con persone che condividono la stessa passione, per Giuseppe è stato bellissimo. Finalmente, ci racconta, si è sentito a casa e non in imbarazzo.

“Se dovessi consigliare qualcosa a qualcuno nella mia stessa situazione gli direi che io sono una persona con una insicurezza assurda, non essendo mai sicuro di ciò che faccio e penso. Dopo questa esperienza ad Accademia Artisti mi sento di dire che se una cosa la si vuole fare davvero, non si devono creare mille problemi intorno. L’unica cosa che si deve fare è  farla e superare le proprie paure. Non bisogna mai rimandare”.

Il futuro di Giuseppe dipenderà molto da lui: Honiro Label è pronta a produrre i suoi prossimi brani e si occuperà dei suoi progetti futuri. Dopo tanti sacrifici con lo studio, dal canto al pianoforte, questa è la giusta ricompensa. Per ora si sta concentrando nel finire il percorso in Accademia Artisti ma noi gli auguriamo tutta la fortuna possibile con un grande in bocca al lupo per il suo futuro.

Giuseppe Calabrese e Jonathan Zacconi per Accademia Artisti