// THANYOU Page

Carrello

Giulia Bartolomeo è una ragazza di sedici anni che ha sempre avuto la passione per la recitazione. La sua esperienza in Accademia Artisti è iniziata nel novembre del 2020 ed ha terminato alcuni mesi fa con il set e i provini finali. Ha apprezzato tutto quello che le è stato insegnato ma in particolar modo il corso de “Il percorso dell’attore” con Luca Angeletti e quello di “Tecnica Recitativa con Macchina da Presa” di Christian Marazziti, le sono entrati nel cuore.

“Luca Angeletti, attraverso la sua esperienza, mostrandoci anche alcuni particolari dell’ultima serie per Sky che ha registrato, Alfredino – una storia italiana, ci ha trasmesso una grande passione. In particolare mi è rimasta impressa una sua frase che racchiude tutta la sua passione: ”Io non ho mai detto di voler fare l’attore ma l’ho sempre fatto”. Mi è piaciuta questa sua spontaneità e questo suo dirci la verità senza paura per farci capire che cosa affronteremo nell’intraprendere questo percorso”.

Anche nelle lezioni di Christian Marazziti ha particolarmente apprezzato consigli e la verità di questo mestiere. Il professore, ci racconta Giulia, è stato onesto e non ha mai venduto il sogno dell’attore ma ha raccontato tutta la dura vita che ci può essere dietro per realizzarsi.

Giulia, che ha frequentato la classe di Recitazione di Accademia Artisti Movie a Catania, ci racconta come anche con gli altri allievi si sia sempre trovata bene e che tra loro si è subito istaurato un rapporto di amicizia e di comprensione, avendo tutti la stessa passione.  Giulia è convinta del suo percorso e il suo sogno è quello di fare l’attrice cinematografica. La sua passione è iniziata fin da bambina; pratica anche canto e danza. La cosa che l’appassiona di più di questo mestiere è il poter vivere in un’unica vita, tante vite diverse, in base al personaggio che di volta in volta si interpreterà.

La scelta di Accademia Artisti è avvenuta tramite i social: ha osservato le pagine, il sito, chiesto consigli a persone che avevano frequentato precedentemente ed ha capito che Accademia Artisti è un accademia seria.

“Io mi rendo conto che mi sveglio la mattina felice perché so di fare ciò che amo. Io vivo per questo, mi vedo già su un set e sono felice così”.

Ad una ragazza o un ragazzo che volessero intraprendere lo stesso percorso, consiglia di inseguire i propri sogni e iscriversi ad Accademia Artisti. L’importante è farlo seriamente e non prendere questo percorso accademico sottogamba. Un percorso simile ti mette faccia a faccia con la realtà, facendoti studiare con dei professionisti del settore ed è un’occasione più unica che rara.

In bocca al lupo Giulia per il tuo futuro da tutti noi!

Giuseppe Calabrese e Jonathan Zacconi per Accademia Artisti