// THANYOU Page

Carrello

Giorgia Barbieri è una ragazza di 20 anni che viene da Tivoli ed è una studentessa di lingue a La Sapienza di Roma. La passione per il teatro e la recitazione nasce al liceo grazie ad uno stage che le aprì gli occhi. Dopo un percorso personale che l’ha portata a perdere 60 chili per tornare a stare bene con se stessa, ha deciso di iscriversi ad Accademia Artisti, grazie anche ad un evento avvenuto un po’ per caso:

“Vicino a dove abito giravano un film con Cinzia Th Torrini. Non andai a scuola quella mattina e seguii la troupe tutto il giorno per vedere le riprese del film. Fui davvero ammaliata nel vedere come funzionasse il tutto, dai macchinisti, ai registi. Scoprii in quel momento la possibilità di fare le comparse. Quando tornavo a casa non ero stanca per niente ma super entusiasta della giornata appena passata. Da qui capii che era questo che mi piaceva fare. Ho solo una certezza ora: il mio mondo è questo”.

Nella propria strada spesso capita di incontrare persone che non credono a questo sogno e non pensano che sia possibile riuscire ma Giorgia ci dice come sia convinta che i sogni vadano seguiti. Il suo percorso in Accademia Artisti è iniziato ad aprile dello scorso anno. Le lezioni di Pupi Avati, Fabrizio Giannini e i corsi di dizione, sono quelli che l’hanno più colpita.

“Con Giannini abbiamo fatto monologhi e studiato personaggi per capire come entrare nella maniera adeguata nella parte che ci viene data. Essere veri per finta, è questo il motto di Fabrizio Giannini. Questa frase all’apparenza non dice nulla ma invece è piena di verità. È importantissimo conoscere queste cose, altrimenti è impossibile andare avanti.”

Infine, la nostra Giorgia aggiunge come sia importante inseguire i sogni e come sia essenziale credere in se stessi e nelle proprie capacità. Se non siamo i primi a credere in noi, sicuramente non saranno gli altri a crederci. In bocca al lupo Giorgia per il tuo futuro da tutti noi!

Giuseppe Calabrese e Jonathan Zacconi per Accademia Artisti