Vincenzo Incenzo, docente di Accademia Artisti Music, candidato ai Latin Grammy Awards 2021 con l’album Ego e protagonista della prossima edizione de Lo Zecchino d’Oro con il brano “La filastrocca delle vocali”.

Vincenzo Incenzo, docente di Scrittura Creativa in Accademia Artisti Music, è un cantautore, scrittore e regista che ha collaborato con i più grandi artisti italiani; quest’anno è tra i candidati per il Latin Grammy Awards 2021 con il suo album Ego, nella categoria “Best New Artist 2021”

 

Eccoci qui, dall’altra parte del mondo con la versione spagnola di EGO, alle selezioni del Latin Grammy 2021; è già bellissimo essere lì. “Ego”, prodotto da Jurij Ricotti (Andrea Bocelli, Queen, Il volo, Ariana Grande, Dua Lipa), è un disco romantico e politico, nato da una profonda riflessione dell’artista che coraggiosamente a nudo, racconta tutta la sua rabbia, il suo disorientamento sociale e il suo bisogno di amore in questo presente che non ha più identità, voce e differenze. Nell’album ci sono collaborazioni internazionali come il bassista Alfredo Paixao, vincitore di innumerevoli Grammy Awards (già insieme a Ricky Martin, Julio Iglesias, Liza Minelli, Henry Salvador, Alex Acuna, Alejandro Sanz, Pino Daniele) e il chitarrista Daniele Bonaviri (Gino Vannelli, Jennifer Lopez, Elton John, Juan Ortega, Andrea Bocelli, Luis Bakalov) il colombiano, Juan Angulo”.

 

Con queste parole, in un post su Instagram, ha annunciato questa nuova avventura che conferma ancora una volta la sua preparazione artistica. Il percorso d’autore del nostro Vincenzo Incenzo inizia subito dopo la laurea al Dams. Le sue canzoni sono state cantate da Renato Zero, Laura Pausini, Lucio Dalla, Antonello Venditti, Sergio Endrigo, Premiata Forneria Marconi, Michele Zarrillo, Franco Califano, Ornella Vanoni, Patty Pravo, Albano, Tosca, De Sica, Mijares, Amanda Miguel, Ana Gabriel e tanti altri. Vanta collaborazioni autorali speciali con Armando Trovajoli e con Papa Francesco, (per il brano “La Madre”, cantato da Mijares). Ha pubblicato da cantautore gli album Credo, prodotto da Renato Zero e Ego, candidato alle selezioni per i Latin Grammy Awards 2021.

Per il Teatro ha scritto le liriche del musical planetario “Romeo & Giulietta, ama e cambia il mondo” e di “Dracula Opera Rock”, entrambi prodotti da David Zard, ha cosceneggiato e codiretto con Renato Zero lo spettacolo “Zerovskij, solo per amore” e con Ron lo spettacolo “Lucio!” dedicato a Lucio Dalla. Ha scritto canzoni per lo spettacolo di Siani-De Sica “Il Principe abusivo”. Nel cinema ha collaborato per le canzoni del film di Leonardo Pieraccioni (“Il paradiso all’improvviso”), Domenico Costanzo (“Ho sposato mia madre”), Gianfrancesco Lazzotti (“Dalla vita in poi”) Giuseppe Racioppi (“Luce oltre il silenzio”). Ha pubblicato inoltre numerosi libri Per la Televisione ha scritto le canzoni della fiction Mediaset “Non smettere di sognare” ed è coautore di “Capodanno di Canale 5” edizione 2013 e “Romeo & Giulietta, una storia mai raccontata così” per Rai 2.

Per la sua attività ha ricevuto numerosi premi come il Premio Lunezia, il Premio SIAE Autori, il Premio Giffoni Film Festival, il Premio Nazionale Liolà, la Medaglia d’argento della Camera dei Deputati, il Premio Internazionale di Poesia Alfonso Gatto, il premio internazionale Totò Antonio de Curtis, i Premi internazionali alla Carriera della Norman Academy e del Festival Bucarest in Music, il Premio Roma Videoclip. Tra i numerosi riconoscimenti ricevuti, quello che auguriamo al nostro Vincenzo Incenzo è quello di aggiungerci anche il Latin Grammy Awards 2021 nella categoria “Best New Artist 2021”.

Nel 2021 non sono candidature ad importanti premi come il Latin Grammy Awards: Vincenzo Incenzo sarà uno degli autori della prossima edizione de Lo Zecchino d’Oro con Il brano che ha scritto che sarà interpretato dalla piccola Simona di 7 anni e si intitola “La filastrocca delle vocali”.

In Bocca al lupo Vincenzo!

Giuseppe Calabrese e Jonathan Zacconi per Accademia Artisti